Stampa
Visite: 827

2011-2021 -10 anni di attività - di ricerca, promozione e valorizzazione del nostro territorio ...

 

I primi 10 anni solo volati.

Sembra ieri (gennaio 2011) quando l'allora Sindaco l'avv. Leo Chiruzzi ci accreditò come Centro di Educazione Ambientale del nostro Comune. Non mancarono gli scettici, come sempre, ma siamo andati avanti. Ci sono voluti 10 anni per costruirsi un brand  come riferimento per il nostro patrimonio culturale, ma credo che ci siamo riusciti.

Grazie alle nostre attività e a questo sito , siamo diventati un punto fermo per il nostro patrimonio culturale , scrivete su google il nome di uno qualsiasi dei tanti beni del nostro patrimonio ed uscirà sempre il nostro sito nella prima pagina della ricerca. Il tutto senza spendere un solo euro in visibilità su Google, tale risultato eccezionale è stato conseguito solo grazie alle tantissime visite delle nostre pagine. Non è certamente un caso. 

Abbiamo fatto conoscere l'ESISTENZA in primis ai bernaldesi,  di un grande patrimonio culturale  presente nel territorio, beni che fino a 10 anni fa erano praticamente sconosciuti ai più. Le nostre attività sono state sempre in linea con la nostra Mission, si rispetta e si tutela ciò che si conosce e la ricerca...continua ancora e non solo di beni materiali, ma anche di beni immateriali, ancora in gran parte da monitorare. 

Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare tutte le  persone che ci hanno sostenuto in questi anni, sono state veramente tante, ma un ringraziamento particolare va a che ha lavorato con costanza: a Francesco Marsiglia, fino ad un paio di anni fa il vero motore della associazione, a Franca Digiorgio, ad Anna Alianelli, a Rosaria Russo, a Irene Viggiano....vorrei citarli tutti, ma temo di dimenticarne qualcuno.

Un ringraziamento speciale alla scuola, all'IIS Bernalda e all'IC Pitagora ,ai presidi  Giosuè Ferruzzi  e Grazia Marciuliano e a tutto il corpo docente, per loro siamo stati un riferimento in termini di educazione ambientale per  dieci anni, una cosa che ci riempie di orgoglio. 

Un ringraziamento speciale va alle aziende del territorio che non ci  hanno mai fatto mancare il loro sostegno in vari modi: Riva dei Greci, Tipografia Disantis, Impresa Lombardi Arcangelo, Area Digitale, Beniamino Carella, Davide Carbone, La BiciclettaAzienda zootecnica Rosano, Lido Dompablo, Lido Eughe e anche qui la lista è sicuramente molto più lunga.

Un ringraziamento particolare va all' Amministrazione Comunale di Bernalda, al Sindaco Domenico Tataranno e all'assessore alla cultura Domenico Calabrese e all'Ambiente Giusy Cirigliano, con cui abbiamo realizzato tante iniziative, i cartelloni di eventi estivi pieni di escursioni Cea B&M, sono ancora un fresco ricordo. Abbiamo ancora tante iniziative in atto (siamo impegnati nel Museo del Mare e Granchio Blu, di cui parleremo separatamente) , ma dobbiamo fare i conti con un nemico invisibile che ci sta tarpando le ali. Il  COronaVIrus Disease 19 !

Il nono anno di Cea B&M è stato un annus horribilis , veramente per tutti,  di cui si è scritto abbastanza in merito, ma qualcosa , se pur mascherati, siamo riusciti a realizzare nella passata estate grazie anche al supporto degli infaticabili Davide Crucinio e Giuseppe Carella.

Il nostro decimo anno purtroppo corrisponde con il 2021, iniziamo con tante speranze, cerchiamo una luce in fondo al tunnel , luce  che per il momento ha un solo nome : vaccino. Anche in merito a questa problematica, daremo il nostro modesto contributo di informazione. Seguiteci.

Tutto questo è stato fatto con poche risorse economiche ed umane, per il 2021 ci farebbe piacere avere altre risorse umane in squadra.

L'appello anche quest'anno è lo stesso.

 Se credi   ancora che il tuo territorio possa offrire delle opportunità basate su uno sviluppo sostenibile mediante la valorizzazione e la promozione della nostra cultura ,della nostra storia e dei beni naturali e paesaggistici di cui siamo ricchi:

Iscriviti  a Cea Bernalda e Metaponto.


Se credi che nel nostro tessuto sociale ci sia  bisogno di promuovere nuovi comportamenti , orientati verso l'appartenenza e la responsabilità nei confronti del nostro   territorio e dell'ambiente:

Iscriviti  a Cea Bernalda e Metaponto.


Se credi che  ci sia bisogno di educazione ambientale e che la presenza di un gruppo di persone attive possa costituire  un importante punto di riferimento    per le attività educative, in concerto con le scuole, le istituzioni, le associazioni,  la gente comune:

                                                    Iscriviti  a Cea Bernalda e Metaponto.


Se credi che  attraverso l’azione dei centri di educazione ambientale per la sostenibilità sia   possibile  creare nuova imprenditorialità e nuova occupazione, aiutando i   giovani a costruire un percorsi formativi nella green economy, guidando loro  a fare impresa intorno a idee innovative e sostenibili: 

Iscriviti  a Cea Bernalda e Metaponto.

Cea Bernalda e Metaponto oggi è solo volontariato, la nostra è una associazione no profit e l'impegno dipende ovviamente dalle risorse umane soprattutto.

Per l'iscrizione basta compilare il form al seguente link