Con la primavera arriva nuovamente il falco grillaio (Falco naumanni) nei cieli di Bernalda.E' il più piccolo dei rapaci e nidifica nelle vecchie case del centro storico,a Bernalda disturbato dai lavori di casa Coppola e dintorni dove era consueto nidificare da quest'anno,si è spostato su tutto il centro storico e sui tetti della vecchie case a volta a destra ed a sinistra di Corso Umberto. In questi giorni la sua presenza è rilevabile in tutto il paese e sulle antenne delle nostre case.Ricordiamo che il grillaio è una delle specie a rischio estinzione che ha "scelto" Matera,Montescaglioso e Bernalda dove trascorrere felicemente l'estate.I piccoli ai primi voli possono avere problemi e cadere al suolo,

ricordo che è possibile raccoglierli e consegnarli ai vigili urbani, Cea provvederà poi a consegnarli al centro rapaci dell'Oasi di San Giuliano per le cure del caso.